Formazione

 

L'attività di qualificazione e l'aggiornamento professionale sono attività che il CORERAS, nell'ambito del dettato statutario, ha intrapreso al fine dell'ammodernamento e dell'evoluzione dei rapporti delle imprese agroalimentari con i mercati al consumo nazionale ed estero. Tali attività sono mirate alla formazione di imprenditorialità e professionalità in un contesto di strategia marketing oriented.

IL CORERAS risulta accreditato presso il Dipartimento Regionale dell' Istruzione e della Formazione Professionale Servizio VI Accredimento e Albo Regionale dei Formatori presso la Regione Siciliana, Assessorato Regionale dell' Istruzione e della Formazione Professionale con CIR Organismo ERQ766, giusto D.D.G n. 2703  del 21/04/2017.

Il CORERAS a questi fini ha partecipato ai bandi di gara regionali e nazionali pubblicati dalla Regione Siciliana nell'ambito del POR - Sicilia e dal Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca nell'ambito del PON - Ricerca Scientifica, Sviluppo Tecnologico, Alta Formazione, 2000 - 2006. La partecipazione ai bandi è stata effettuata insieme all'ISAS - Istituto di Scienze Amministrative e Sociali, che nel campo della formazione vanta una prestigiosa esperienza pluridecennale, costituendo una ATI - Associazione Temporanea di Impresa.

L'associazione con l'ISAS nella partecipazione ai bandi ha consentito il finanziamento di due progetti di formazione:

1. Progetto Byron - Gestione innovativa dei beni culturali e materiali della Sicilia, nell’ambito del POR –Sicilia, Asse I, Misura 2.1.4. In questo progetto il ruolo assunto dal CORERAS riguarda la ricerca sulle risorse della cultura materiale e più specificatamente sul comparto agroalimentare, quale azione funzionale all’intero progetto formativo, realizzato dall’ISAS, consistente in un corso di aggiornamento dei quadri pubblici sulle risorse della cultura materiale (artigianato tipico, enogastronomia, feste e cultura musicale) da valorizzare con il turismo, ed in un corso di animatori territoriali, la cui struttura formativa comprende l’economia agraria, turistica, della cultura (anche enogastronomica), la consulenza alle imprese agricole e turistiche..

2. Progetto Management della filiera vitivinicola - nell’ambito del PON – Ricerca Scientifica, Sviluppo Tecnologico, Alta Formazione, Asse III – Sviluppo del capitale umano di eccellenza, Misura III.4 – Formazione superiore e universitaria. 
Trattasi di un corso post-laurea professionalizzante (Master) per la formazione di profilo professionale ad alta qualificazione nel settore della ricerca industriale e del terziario per l’innovazione nell’ ambito del sistema vitivinicolo.
Il ruolo del CORERAS in questo progetto è di soggetto attuatore del corso di formazione.
Il corso (Master) è modulare con metodo didattico interattivo per dirigenti e tecnici di imprese singole ed associate nella filiera vitivinicola; ha una durata biennale per complessive 2000 ore, di cui: 120 ore per attività di analisi sul campo preliminare e post attività formative, 80 ore per attività di assistenza ai formandi (placement) e 1800 ore di formazione.
La formazione distingue le 1800 ore in: 536 ore di attività d’aula, 120 ore di formazione a distanza, 348 ore di laboratorio e ricerca, 348 ore di visite di studio (10 visite tecniche in Sicilia 80 ore, viaggi di studio 236 ore: 140 in Toscana e 96 ore alle fiere Vinitaly a Verona, Sial a Parigi in Francia, Cibus a Parma), 476 ore di stage (presso imprese vitivinicole in Sicilia 268 ore, in Italia 104 ore, all’estero 104 ore), 36 ore di attività di valutazione dell’apprendimento.
Il progetto formativo è in corso di svolgimento presso la Scuola Superiore di Viticoltura, Enologia e Turismo gastronomico della Fondazione Inycon con sede nel Comune di Menfi (Agrigento), ed ha come partners l’Università degli Studi di Firenze, l’Assovini Sicilia, la Temporary S.p.A., il Comune di Menfi ed utilizzerà l’apporto organizzativo e culturale dell’ICE – Sicilia e del Dipartimento di Economia rurale e Zootecnia dell’Università degli Studi di Parma. 
complessive 2000 ore, di cui: 120 ore per attività di analisi sul campo preliminare e post attività formative, 80 ore per attività di assistenza ai formandi (placement) e 1800 ore di formazione.
La formazione distingue le 1800 ore in: 536 ore di attività d'aula, 120 ore di formazione a distanza, 348 ore di laboratorio e ricerca, 348+ ore di visite di visite di studio (10 visite tecniche in Sicilia 80 ore, viaggi di studio 268 ore: 140 in Toscana e 128 ore alle fiere Vinitaly a Verona, Pro-Wein a Düsseldorf in Germania, Cibus a Parma, Alimentaria a Barcellona in Spagna), 412 ore di stage (presso imprese vitivinicole in Sicilia 204 ore, in Italia 104 ore, all'estero 104 ore), 36 ore di attività di valutazione dell'apprendimento.
Il progetto formativo è stato svolto presso la Scuola Superiore di Viticoltura, Enologia e Turismo gastronomico della Fondazione Inycon con sede nel Comune di Menfi (Agrigento), ed ha come partners l'Università degli Studi di Firenze, l'Assovini Sicilia, la Temporary S.p.A., il Comune di Menfi ed utilizzerà l'apporto organizzativo e culturale dell'ICE - Sicilia e del Dipartimento di Economia rurale e Zootecnia dell'Università degli Studi di Parma. 
Ambedue i sopraccitati progetti sono stati completati con successo.

3. Il CORERAS ha completato il corso “Manager della Filiera vitivinicola” nell’ambito dei programmi di cooperazione allo sviluppo e solidarietà internazionale finanziati con Legge Regionale n. 32 del 13/12/2000 dalla Presidenza della Regione Siciliana – Ufficio speciale per la cooperazione decentrata allo sviluppo e alla solidarietà internazionale.
Il corso, di tipo residenziale, della durata di 264 ore (180 di attività formativa e 84 di stage aziendale) è stato frequentato da 5 giovani tunisini e 5 siciliani. 
Obiettivo del corso è stato quello di formare esperti che sappiano gestire con metodo sistemico, intercorrelato, interconnesso ed interdipendente la filiera vitivinicola o aspetti di essa. Le caratteristiche peculiari di questa figura professionale sono le conoscenze tecniche dei processi e dei prodotti imprenditoriali e gestionali delle imprese, economiche, commerciali, di mercato e di marketing di tutta la filiera.

4. Nel corso del 2006 il CORERAS partecipa ad un bando come partner dell’Istituto Tecnico Commerciale e Geometra “Duca Abruzzi” per la costituzione del Polo Formativo per l’Istruzione e la Formazione Tecnica Superiore (I.F.T.S.) 2006/2007 per realizzare percorsi formativi per la formazione di una figura professionale destinata a gestire i processi innovativi della filiera agroalimentare.